FENG SHUI: il flusso dell’energia all’interno dell’abitato

Corso Feng Shui D.A.S.P.- le travi a vista

Il Feng Shui è quella disciplina che deriva dal Taoismo e che fa parte della M.T.C. che si occupa di controllare e di bilanciare energeticamente tutti gli spazi interni dove l’essere vive, per apportare sempre il maggiore beneficio energetico a chi vi risiede.

Non per nulla esso guarda alle parti esterne dell’edificio come “portatrici” di energie positive o negative, a seconda degli ostacoli che può incontrare l’energia che corre sopra la superficie terrestre, prima di giungere in quella particolare casa/edificio che si sta progettando o verificando.

Per questo gli esperti del Feng Shui oggi hanno un posto predominante sia nella ristrutturazione interna o esterna sia nella costruzione di nuovi edifici, soprattutto se si tratta di grandi aziende che, a differenza del piccolo, non solo sono in grado di costruire o ristrutturare intere aree, ma sanno benissimo cosa comporta il flusso energetico nei loro affari e da molto tempo lo sfruttano a loro favore.

Potete vedere come certi edifici adibiti a uffici di grandi aziende siano ricoperti di vetrate scure riflettenti l’esterno, quasi fossero degli specchi.

Ebbene, questo è un metodo del Feng Shui per eliminare tutte le energie negative, ma si deve essere anche in grado di lasciar fluire all’interno quelle positive, portatrici di serenità, voglia di lavorare e comunicazione fra gli impiegati.

Ed ecco allora che l’esperto del Feng Shui sa come fare e con piccoli accorgimenti che possono essere anche solo di divisori interni posizionati appositamente nelle giuste direzioni, verificando e modificando altezze e spessori, ottiene l’effetto desiderato.

Anche i ristoranti delle grandi catene di self service sono stati costruiti sulle basi del Feng Shui e sempre più persone si rendono conto dell’importanza di questa tecnica e cercano esperti della materia per ricevere consigli idonei al miglioramento dell’aspetto energetico delle proprie case.

Considerare il luogo, come sono posizionati gli ostacoli esterni, l’orientamento della casa/appartamento portano il professionista del Feng Shui a capire già come si muovono le energie all’esterno dell’abitazione e come poi, successivamente, entrano in essa.

Ma come circolano poi le energie dentro nella casa o nell’appartamento?

Si devono considerare molti fattori come le porte e le finestre, ma anche il posizionamento dei mobili e dei lampadari, così come la tipologia di tendaggi e di moltissimi altri fattori che hanno sulle energie una forte valenza e cambiano completamente la forza e la direzione delle energie positive, facendole a volte diventare troppo irruenti tanto di diventare SHA QI cioè energie negative.

Di questo parleremo giovedi 19 maggio alle ore 21 in diretta sul gruppo dedicato ai nostri allievi.

Vuoi approfondire il discorso sul Feng Shui? Sei interessato a conoscerne la tecnica?

Scrivi a: info@scuolaoo.it

Oppure chiamaci al 371 124 4645 fisso 0371 255004

Visita la pagina

Guarda tutti gli altri nostri corsi

Ultimi articoli

Eclissi e credenze

E’ rimasto nel nostro inconscio quella paura quasi atavica delle “Eclissi” come se preannunciassero qualche cataclisma. Questa credenza, che arriva da antiche culture contadine e che è stata ben utilizzata

Leggi Tutto »