Reiki di Lemuria©, un Reiki particolare.

Reiki Lemuria attrazione energie cosmiche

Nel corso di questi ultimi cinquant’anni molti hanno pensato che il Reiki Usui fosse l’unico modo di effettuare una connessione con l’energia cosmica di guarigione per beneficiare tutti gli esseri senzienti.

Ma questo non è assolutamente vero. Dobbiamo ad Usui il pregio di aver dato al mondo intero l’idea che con le mani si potesse effettuare anche la guarigione, oltre che ogni altra cosa per le quali le utilizziamo.

Ma in realtà Mikao Usui non scoprì nulla di particolare che già non fosse utilizzato da moltissimi popoli, soprattutto quelli che conservavano una memoria storica della propria evoluzione dallo sciamanismo in poi.

Infatti abbiamo riscontrato molte altre tecniche che si possono definire Reiki, perché utilizzano i canali centrali e delle mani per far fluire l’energia cosmica di guarigione (dovremmo dire meglio l’energia cosmica di bilanciamento che porta all’autoguarigione) che derivano da vari popoli anche molto antichi.

La tecnica di Reiki di Lemuria, ad esempio, è una tecnica che risale a più di 16.000 anni or sono e fu insegnata ad un piccolo nucleo di monaci dalla Grande Umai, una dei 7 savi di Lemuria, scampata all’inabissamento della famosa isola.

Si tratta di un Reiki molto più complicato di quello espresso da Usui, in quanto è sciamanico ed alchemico.

Questo significa che per effettuare questo tipo di Reiki si deve raggiungere un’altra dimensione (sciamanismo) e lavorare con le energie dei chakra (alchemico) fino a che non si giungerà al pieno conseguimento della capacità di interagire con esse.

Questo Reiki è in pratica un percorso più personale che per la guarigione degli altri, ma che, una volta effettuato tutto il percorso dona una capacità notevole di guarigione: la stessa di cui facevano uso gli Esseni.

Il metodo di utilizzo delle energie nei chakra fu presto adottato in tutta la medicina tibetana la quale ovviamente, differisce dalla visione del corpo eterico induista che oggi spopola fra tutti i cultori dell’olistica energetica.

Questa visione induista fu portata in occidente dalla massoneria verso la prima metà dell’800, ma con una visione distorta da quella della realtà filosofica dell’India, in quanto, come spesso succede, si opta per accedere alle novità sotto l’aspetto più vicino alla propria visione ed alla propria mentalità.

Quanti errori commisero tutti i primi colonizzatori nell’accedere alle culture diverse dalla propria! Lo sappiamo bene, conoscendo la storia delle varie tribù dell’America, degli indigeni dell’Australia, delle popolazioni dell’Africa e così via. Anche per quanto riguarda l’India, i primi colonizzatori furono portati a sottovalutare quella cultura millenaria, pensando che la propria fosse la migliore. Ed è così, con queste discrepanze importanti che i primi che scrissero trattati sulle energie, sulla visione del corpo eterico e quant’altro, riportarono grossolani errori che ancora oggi si tramandano nel mondo dell’esoterismo e delle energie.

Nonostante tutto Usui fece un bellissimo lavoro di semplificazione che poteva essere molto efficace e chiaro a tutti, così da portare al di fuori della visione del corpo eterico ogni manovra. Infatti nel suo Reiki non serve sapere nulla ma solo affidarsi alla Energia rigeneratrice e guaritrice dell’universo.

Reiki di Lemuria, invece, essendo una pratica più particolareggiata lavora proprio con i chakra e le energie di ognuno di essi per portare il bilanciamento tra le energie femminili e maschili di ogni punto del corpo eterico e fisico.

Purtroppo passeranno ancora molti decenni prima che un “grande” sappia mettere in discussione queste radicate difformità e forse allora tutto sarà più semplice da capire e anche le pratiche di guarigione e allineamento saranno più chiare a tutti.

Ma per chi volesse saperne di più sulla tecnica di Reiki di Lemuria© può cliccare qui oppure scriverci a: info@scuolaoo.it

Ultimi articoli

Avena proprietà e benefici

Gli attrezzi aiuta cuoca/BIO – il mulino

Continua il nostro viaggio fra gli attrezzi aiuta cuoca per una alimentazione sana ed equilibrata. Se nell’articolo precedente vi ho illustrato il meraviglioso utilizzo dell’essiccatore casalingo, questa volta vorrei presentarvi

Leggi Tutto »
i 13 teschi di quarzo Maya

I 13 TESCHI MAYA di quarzo

Sono 13 i teschi di cui parla la tradizione Maya e che dovrebbero portare pace, abbondanza e benessere su tutta la Terra, ma solo quando, una volta scoperti tutti, l’uomo

Leggi Tutto »